DATè conduce i suoi ospiti alla scoperta di affascinanti quanto inaspettati spazi dell’architettura napoletana. 
Una giovanissima artista interpreterà il luogo della tavola come momento di incontro, conoscenza, gioco.
Il menù seguirà il file rouge di cibi strettamente legati al territorio e alla stagionalità alla scoperta di emergenti e significative realtà produttive. In cucina vecchi e giovani cuochi.
La voce narrante vi condurrà alla scoperta di storie che vi faranno sognare e … mangiare!!! 

AFFRETTATEVI A PRENOTARE!!